Holga in my mind

L’ultima volta che mi sono trovata a Milano senza macchina fotografica, ho deciso di acquistare una camera che ho sempre voluto provare per la sua imprevedibilità, ovvero la Holga.

Io apprezzo la Holga proprio per tutto ciò che non è in grado di fare. (Teru Kuwayama)

La Holga è una macchina fotografica economica (definita toy camera) fabbricata a Hong Kong da T.M. Lee a partire dal 1981. Essendo stata pensata per il mercato cinese, utilizza pellicole formato 120, il più diffuso nel paese a quei tempi.
Caratterizzata da una semplice lente a menisco incorporata (nei primi modelli in plastica) che produce foto con vignettature, sfocature, scarsa illuminazione e altre distorsioni.

Holga deriva dal cinese “ho gwong” che significa “molto luminoso”, l’imprenditore T. M. Lee possedeva un certo senso dell’umorismo, visto che il (quasi) unico diaframma disponibile su questa fotocamera è f/11!
Essendo fisso anche il tempo di scatto, l’unica variabile a disposizione è la sensibilità della pellicola.

l primo test l’ho effettuato con la pellicola Rollei RPX400, l’unica in quel momento reperibile dal Fotoamatore, che non avevo ancora provato.
La rollei RPX 400 é una pellicola pancromatica in bianco e nero con indice di esposizione di ISO 400, ottimale in condizioni di scarsa luminosità o azioni veloci.
Può essere usata per scattare nella maggior parte delle applicazioni dal paesaggio al ritratto, fino all’architettura, sia esterni che interni.

Mi ha sorpreso la sua ricca gradazione tonale e la sua nitidezza.


Scheda sintetica:
– Alta sensibilità ISO 400
– Ottimo contrasto e ottima capacità di registrazione
– Grana fine
– Buona nitidezza
– Ampia latitudine di posa
– Compatibile con la maggior parte dei sviluppi
– Base del film in triacetato
– Ottima qualità del dettaglio, anche nelle zone di poca luce e ombra
– Eccellente per l’archiviazione, ottima la stabilità dimensionale nel tempo
– Indicata per i ritratti, natura, architettura, still-life e nel campo scientifico
– Disponibile nei formati 135 e 120
Fonte: rolleifilm

Altri scatti li potete vedere sul mio dashboard sul sito di lomography

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.