Lomography REDSCALE

Questa pellicola permette di ottenere nei propri scatti una tonalità color miele e rossastra in generale tipica del redscale. Se non si è pratici o amante del fai da te questa pellicola è già pronta all’uso.
Il redscale non è altro che una normale pellicola fotografica montata al contrario, ovvero il primo strato che viene impressionato é il rosso.

La sua realizzazione è molto semplice, in camera oscura al buio più completo si deve srotolare un rullino negativo, girare la pellicola e riattaccarla. 

Fortunatamente l’azienda Lomography mise in commercio la Lomography Redscale 100 ISO  che acquistai prontamente ed ho ancora pochi rulli da parte.

 

 

La pellicola Lomography Redscale è molto interessante e mi piace molto usarla per sperimentare.
Ha una colorazione insolita e mostra un lato insolito  dei luoghi ritratti.
Queste immagini sono del 2018, con una pellicola scaduta dal 2008.

 


 

Caratteristiche in sintesi:

– Bassa sensibilità ISO 100
– Grana gradevole
– Colori dal rosso al giallo
– Adatta per le scansioni digitali
– Buona nella maggior parte delle situazioni fotografiche
– Adatta in esterni
– Adatta in interni
– Consente un buon grado di ingrandimento
– Disponibile nei formati 135 &120

Fonte: lomography

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.